<






Ci sono locali, a Napoli, che hanno attraversato la storia, per molte delle sue pagine.
La Locanda del Cerriglio è uno di questi.
Per molti secoli operativo, poi fermo per circa duecento anni,
oggi ritornato alla città, grazie ad un encomiabile lavoro di restauro, per riprendere
l'antica attività gastronomica, proprio da dove l'aveva lasciata.
Con i piatti della tradizione storica napoletana.






  • “Giambattista Basile, frequentore dei suoi tavoli, considera, che: “Trasire allo Cerriglio è doce.”


  • “Ua pietra di confine, ad indicare quello, che una volta era il molo sul mare di Napoli.”


  • “Giulio Cesare Cortese definì la locanda “Lo Cerriglio incantato" . ”


  • “Luogo di incontri artistici e commerciali, cucina apprezzabile e, nelle camere, al piano di sopra, donnine sempre disponibili..”